Direttore Artistico

TEATRO, RIPERCORRIAMO IL FUTURO

«Non si arriva mai tanto lontano come quando non si sa più dove si va».
Johann Wolfgang von Goethe

In questo particolare periodo storico, con l’emergenza sanitaria che ha colpito il mondo intero, abbiamo sperimentato in modo profondo l’importanza e il ruolo sociale della cultura. Le emozioni, le riflessioni che derivano dalle diverse forme artistiche sono in grado di incidere nell’intimo dell’animo umano restituendo forza ed energia. Oggi proviamo a ricominciare, nel rispetto delle regole che disciplinano la fruizione degli spettacoli dal vivo, lo facciamo con una rassegna dedicata ai segni artistici del territorio, alle tante voci degli interpreti di questa terra, un viaggio da ottobre a dicembre che ripercorre il ruolo del teatro, la sua funzione, il suo futuro.

La rassegna ha per titolo «Brindisi in scena», una scelta che sottolinea il rapporto del Teatro con la città, il protagonismo della comunità, la centralità dei suoi artisti. Nelle intenzioni, un percorso emozionante con nuove idee e nuovi occhi. Il teatro vuole riprendere il filo, interrotto a marzo, per ricostruire una straordinaria normalità fatta di pensieri come mappe, sguardi come piazze, forme dello stare insieme. Sarà di nuovo come ritrovarsi per cercare gesti e parole che sentiremo più vicini, ma che ancora non conosciamo. Perché il teatro è così. E saranno i linguaggi, dalla performance al teatro, dalla danza alla musica, ad animare la nostra comprensione di questo presente.

Carmelo Grassi
Direttore artistico Nuovo Teatro Verdi