La musica fa crescere i pomodori
L’inaugurazione della stagione il 5 novembre è con «La musica fa crescere i pomodori», protagonista Peppe Vessicchio, una delle icone della musica del nostro Paese e non solo: al centro della serata un programma musicale dedicato alle colonne sonore del cinema e ai suoi arrangiamenti e rielaborazioni per orchestra sinfonica, nonché al progetto di musica armonico-naturale, che indaga l’armonia tra l’equilibrio della natura e la profondità della musica.

«La musica non è solo stimolo cerebrale. La musica ha la capacità di entrare nel fondo di noi. Può parlare alle nostre cellule e con una parte di noi che non conosciamo. E quando gli armonici si combinano in modo naturale, l’equilibrio delle loro attrazioni è pacifico e ci dà benessere. Musica armonico-naturale, io la definisco così. Se tutte le cose che ci circondano avessero questo equilibrio, questa propria formidabile individualità all’interno di un insieme, ci troveremmo in una condizione ideale».

Peppe Vessicchio

musicale

novembre 5 @ 20:30

20:30

– 21:30

(1h)

Fondazione Nuovo Teatro Verdi

Condividi elemento