Don Chisciotte della Pignasecca
Il capolavoro di Cervantes, nella riscrittura di Maurizio De Giovanni, padre del commissario Lojacono de «I bastardi di Pizzofalcone», va in scena con gli esplosivi Nando Paone e Peppe Barra nei panni del bizzarro hidalgo spagnolo e del suo fido scudiero Sancho. Un viaggio ironico e profondo, alla ricerca di un’identità ogni volta riscoperta nell’immaginario del romantico e nobile principio del bene contro il male. Nel caotico e dolente scenario del secondo dopoguerra, i personaggi muovono i loro passi come presenze salvifiche di un incontrastato mondo marcio. Lo spettacolo è pensato come una sottile inchiesta che conduce acutamente a una riflessione su se stessi e su un mondo attraversato da perenni e universali controversie che, in ogni epoca, sono lo specchio della società.

Peppe Barra

Nando Paone

testo Maurizio De Giovanni
regia Alessandro Maggi
musiche Patrizio Trampetti
scene e costumi Marta Crisolini Malatesta

marzo 2 @ 20:30

20:30

– 21:30

(1h)

Fondazione Nuovo Teatro Verdi

Artisti Riuniti

Acquista Ora

Condividi elemento