Don Chisciotte
Il capolavoro di Cervantes, nella riscrittura di Maurizio De Giovanni, padre del commissario Lojacono de «I bastardi di Pizzofalcone», va in scena con gli esplosivi Nando Paone e Peppe Barra nei panni del bizzarro hidalgo spagnolo e del suo fido scudiero Sancho. Un viaggio ironico e profondo, alla ricerca di un’identità ogni volta riscoperta nell’immaginario del romantico e nobile principio del bene contro il male. Nel caotico e dolente scenario del secondo dopoguerra, i personaggi muovono i loro passi come presenze salvifiche di un incontrastato mondo marcio. Lo spettacolo è pensato come una sottile inchiesta che conduce acutamente a una riflessione su se stessi e su un mondo attraversato da perenni e universali controversie che, in ogni epoca, sono lo specchio della società.

Peppe Barra

Nando Paone

testo Maurizio De Giovanni
regia Alessandro Maggi
musiche Patrizio Trampetti
scene e costumi Marta Crisolini Malatesta

marzo 2 @ 20:30

20:30

– 21:30

(1h)

Fondazione Nuovo Teatro Verdi

Artisti Riuniti

Acquista Ora

Condividi elemento